Viaggio responsabile – un soggiorno verde ad Amsterdam – Rough Guides, Rough Guides, Rough Guides

Riduci al minimo la tua impronta ad Amsterdam con la nostra guida verde per la città, tratta dalla Bibbia di viaggio The Rough Guide to Amsterdam. Pedalate a modo vostro

Viaggio responsabile – un soggiorno verde ad Amsterdam

Riduci al minimo la tua impronta ad Amsterdam con la nostra guida verde per la città, tratta dalla Bibbia di viaggio The Rough Guide to Amsterdam.

Pedalare il vostro senso intorno

Amsterdam ha un’eccellente rete di tram, metropolitana e autobus, ma il ciclismo è di solito il modo più veloce, facile ed economico per spostarsi in città. Quasi tutte le piste ciclabili sono separate dalla strada (con semafori specialmente per le biciclette), quindi è un posto sicuro per andare in bicicletta, anche se si consiglia di bloccare sempre la bicicletta ovunque la si lasci.

I principali centri di noleggio biciclette sono a Central Station, Leidseplein e Dam Square. Mike’s Bike Tours si trovano sulla Kerkstraat, dietro l’angolo da Leidseplein. Macbike è una delle più grandi agenzie di noleggio biciclette – ha tre punti vendita (Leidseplein, Central Station e Visserplein) e fornisce dettagli per dieci tour in bicicletta per la città, tra cui un percorso di 2-3 ore “Ring of Canals” e un itinerario di 10 km “Filmtrip Amsterdam”, che visita i luoghi di Amsterdam utilizzati per i film, tra cui Ocean’s Twelve e Diamonds are Forever. Organizza anche tre visite guidate (per gruppi di 10-15 persone) tutte con partenza dalla Stazione Centrale Est.

Per i prezzi di noleggio e una mappa di Amsterdam che mostra tutti gli outlet e gli itinerari ciclabili di Macbike vedi www.macbike.nl.

Trova gli spazi verdi

Amsterdam ha più di trenta parchi. Il più grande è il Vondelpark nella piazza del museo, che anche se popolare tra gli appassionati di jogging e dog-walker è un rifugio tranquillo (tranne quando ospita concerti all’aperto in estate). La più grande area boschiva è Amsterdamse Bos, che ospita le aree paludose di Nieuwe Meer, una riserva naturale dove è possibile noleggiare una canoa o pedalò per esplorare il lago Grote Vijver.

Nel centro della città, sulla Plantage Middenlaan, De Hortus è uno dei più antichi giardini botanici del mondo, con più di quattromila specie vegetali. Un caffè nell’aranciera serve dolci biologici, panini e insalate. Una trentina di giardini privati sono aperti al pubblico per tre giorni a giugno; un “Passe Partout” (il cui ricavato va in beneficenza) permette di accedere a tutti i giardini.

Informazioni sui parchi della città sono disponibili all’indirizzo www.amsterdam.infoparks. Per gli orari di apertura e le informazioni sulle visite guidate a De Hortus vedi www.dehortus.nl. Per gli orari di apertura, le mappe e le indicazioni su come raggiungere i giardini dell’Open Day visitate il sito www.canalmuseums.nl.

Assaggiate gli alimenti biologici locali della città

Dopo tutto questo, a piedi e in bicicletta, fermatevi a pranzo al Noordermarkt (il principale mercato contadino di Amsterdam) nel quartiere Jordaan. Tra i formaggi, le uova, il pesce fresco, il pane, il miele, le erbe aromatiche, le spezie, le noci, i funghi e le torte fatte in casa. Per un banchetto biologico, andate nella parte orientale della città, dove si trova De Kas, il rinomato ristorante biologico di Amsterdam.

Situato nel Frankendael Park, tra la Rembrandt Tower e le facciate ottocentesche di Watergraafsmeer, De Kas si trova in un’antica serra appartenuta al vivaio comunale di Amsterdam, che il proprietario, che lo chef anticonformista ha salvato dalla demolizione e trasformato in un edificio di vetro alto 8 metri. Il menu cambia ogni giorno a seconda dei prodotti locali disponibili.

Per informazioni sul Noordermarkt vedi www.amsterdam.infomarketsnoordermarkt. Per gli orari di apertura e le prenotazioni presso De Kas visitate il sito www.restaurantdekas.nl. Per un elenco di ristoranti biologici, caffè, drogherie e mercati ad Amsterdam e in tutti i Paesi Bassi, vedere www.amsterdamtips.comtipsorganic-restaurants-amsterdam.

Soggiorno su una barca canale

Non c’è modo migliore per insaporire i corsi d’acqua della città che passare una notte su una casa galleggiante. Ci sono molte cose da noleggiare per un weekend o più a lungo – per un elenco completo vedi www.houseboathotel.nl.

Non lasciatevi scoraggiare dalla numerazione anonima – molte di queste barche, se non i loro nomi, ooze carattere, come BK09 – una piccola e accogliente barca arredata in legno lucido, marmo e rame, sul fiume Amstel (di fronte a De IJsbreker, un famoso ristorante, teatro e caffè).

Like this post? Please share to your friends:
Ashkelon Plus
Lascia un commento

;-) :| :x :twisted: :smile: :shock: :sad: :roll: :razz: :oops: :o :mrgreen: :lol: :idea: :grin: :evil: :cry: :cool: :arrow: :???: :?: :!: